Semi e regali gratis in ogni ordine

Fino al 40% di SALDI

Spedizioni internazionali Gratuite*

Genetiche di alto livello

Scegli e mixa i semi

fase germinazione nella pianta di cannabis marijuana canapa

Come Germinare i Semi di Cannabis

Come Germinare i semi di Marijuana

Benvenuti in questo articolo del nostro “Manuale di coltivazione della cannabis” dedicato a come germinare correttamente i semi di Cannabis! Nell’ultimo articolo abbiamo imparato Come coltivare Cannabis da urlo! Oggi scopriremo come germogliare un seme di cannabis, e 10 errori comuni che vengono compiuti quotidianamente dai neofiti della coltivazione di Marijuana nella germinazione dei semi di Canapa!

come germinare semi di cannabis canapa marijuana

Cosa sono i semi di Marijuana?

I semi di Cannabis (o semi di Marijuana) sono il bene più prezioso di ogni buon fumatore d’erba! Infatti, la maggior parte dei fumatori abituali di Cannabis del 2022 conoscono bene quanto l’erba coltivata con le proprie mani, indipendentemente da quale varietà si sia scelta, sia più buona, salutare e gratificante di qualsiasi Ganja presente all’interno del mercato, che sia nero o legale poco importa!

Oltre le normative comunitarie Europee poco chiare riguardanti la coltivazione di Marjjuana ad uso personale, e quindi la paura di molte persone di poter coltivare una pianta di Marijuana in casa propria senza essere arrestati (favorendone i mercati illegali), molte persone non sanno che germinare i semi di Marijuana è un procedimento molto semplice e veloce.

Esistono diverse tecniche di germinazione dei semi di Marijuana, basterà compiere una ricerca su internet per rendersi conto che, principalmente, si avrà a che fare con tre diversi modi di germinare i semi di Canapa: noi di Annibale Seedshop li abbiamo riassunti qui sotto per voi!

Annibale Seedshop how to germinate cannabis seeds

Come si fa germogliare un seme di Cannabis? I 3 metodi migliori

Metodo classico di germinazione dei semi di Canapa “nel terreno”

Il metodo più semplice di tutti, è quello che sconsigliamo di più. Devi semplicemente mettere il seme di Cannabis in piena terra o in vasi a circa mezzo centimetro sotto la superficie. Idratare per 12 ore in acqua prima di seppellirlo può aiutare il processo di germinazione.

Anche se vuoi coltivare la cannabis all’aperto in piena terra, la germinazione indoor in vaso è altamente raccomandata. Procedere solo dopo con il travaso in piena terra, riducendo la possibilità che i vari pericoli ambientali possano incidere sulla salute delle piante esili (climatiche, o animali nel caso di “Colture Guerrilla”)

Si consiglia di prestare la massima attenzione a non interrare i semi troppo in profondità (non più di un centimetro). Stessa cosa vale per non lasciare mai che la terra si secchi o ristagni d’acqua durante il periodo di germinazione. Qualsiasi negligenza in questa fase assicurerebbe il fallimento dell’intero raccolto.

come germinare semi canapa marijuana cannabis

Metodo di germinazione dei semi di Marijuana “bicchiere d’acqua”

Questo è un metodo di germinazione semplice ma meno affidabile ed efficace della carta assorbente; consiste nel semplice ammollo (reidratazione) dei semi fino all’apertura della prima radice, che avviene solitamente entro 48 ore.

Si possono aggiungere alcune gocce di soluzione radicante per facilitare il processo di germinazione (consigliamo, senza esagerare nella quantità!)

Metodo di germinazione dei semi di Cannabis “Annibale – carta assorbente e cellophane”

Secondo noi del team di Annibale Seedshop, questo è il metodo di germogliazione dei semi di Cannabis più affidabile e sicuro. Consiste nell’idratare la carta assorbente piegata in due, strizzandola accuratamente con le mani in modo da ottenere un fazzoletto spesso ed umido. Quindi, procurati un piatto fondo e del cellophan. Se non hai la pellicola alimentare, usa solo un piatto fondo aggiuntivo (vedi sotto)

Appoggia delicatamente i semi su una delle metà del tovagliolo di carta. Chiudete poi con l’altra metà della carta, distanziando bene i semi, ed esercitando una leggera pressione sulla carta dove si trovano, in modo da farla aderire favorendo la condizione di perfetta umidità necessaria alla germinazione dei semi di Cannabis.

Coprire il piatto con cellophane forato (se non disponibile, utilizzare semplicemente un altro piatto fondo capovolto, chiudendo il coperchio)

Tenere al buio e controllare periodicamente i semi (in 24-60 ore dovrebbero essere schiusi), inumidire la carta se necessario.

Posiziona i semi al centro del vaso in piccoli fori, ricoprendoli successivamente con pochi millimetri di terriccio.

Come Germinare semi di Cannabis: 10 Errori comuni

le dieci principali cause di fallimento dei coltivatori alle prime armi sono:

  • Aspettare che i semi germinino troppo a lungo;
  • Lasciare asciugare la superficie del substrato;
  • Fare asciugare la carta dove ha iniziato a germogliare il seme;
  • Fare germogliare i semi di Cannabis direttamente in vaso o a terra ad una profondità errata;
  • Bagnare troppo frequentemente il substrato, facendo marcire le radici delle piantule;
  • Una condizione ambientale di temperatura e umidità inadatte;
  • Piantare il seme nella posizione sbagliata;
  • Aver piantato due o più semi nello stesso vaso;
  • Mantenere le luci troppo basse o troppo alte;
  • Manipolazione continua dei semi prima, durante e dopo la germinazione.

Per questo capitolo su come germinare un seme di Cannabis è tutto, ma vogliamo lasciarvi con un ultimo consiglio, sperando che sia stato utile leggere questo articolo.  Manipolare i semi/piantine il meno possibile può essere il trucco più semplice per una germinazione della Marijuana di successo.

Continua a seguirci nel prossimo articolo sul migliore substrato per coltivare Cannabis. Un saluto dal team di Annibale Seedshop, alla prossima!

 

Davide, CEO Fondatore e Genetista

6 Commenti

  1. […] a seguirci sul nostro blog di Coltivazione nel nuovo capitolo riguardante la fase di germinazione della pianta di Cannabis, alla […]

    Rispondi
  2. […] Germinazione: questo è a nostro avviso il periodo di coltivazione più delicato, richiede estrema attenzione da parte del coltivatore. Luce corretta, temperatura di 18° – 25°, umidità superiore al 65% e substrato morbido saranno le chiavi del successo! […]

    Rispondi
  3. […] luce del sole e le lampade da coltivazione indoor, e quali sono le luci più adatte nella fase di Germinazione, Vegetativa e Fioritura della […]

    Rispondi
  4. […] volta atteso il lungo periodo di coltivazione della Cannabis, che scorre tra la germinazione dei semi di Cannabis, la fase vegetativa, la fase iniziale di fioritura e la fase finale di fioritura della Cannabis, […]

    Rispondi
  5. […] di lumen che può emettere è sufficiente per un numero ristretto di piante e per le fasi di germinazione dei semi di Marijuana e fase vegetativa, rimanendo non consigliata per la fase di Fioritura della […]

    Rispondi
  6. […] articolo abbiamo approfondito Come coltivare una pianta di Marijuana da maestro, e come germinare un seme di Cannabis! Oggi scopriremo cos’è la fase di germinazione delle piante di Marijuana e le condizioni di […]

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top