Semi e regali gratis in ogni ordine

Fino al 40% di SALDI

Spedizioni internazionali Gratuite*

Genetiche di alto livello

Scegli e mixa i semi

Cannabis Flowering Week By Week

Fioritura della Cannabis Settimana per Settimana

La fioritura della Cannabis, settimana dopo settimana

Benvenuti nel blog informativo di Annibale Seedshop, oggi capitolo sulla fioritura della Cannabis, settimana per settimana! Negli ultimi articoli abbiamo studiato le varie fasi che la Pianta di Marijuana deve attraversare prima di arrivare alla Maturazione della Cannabis. Abbiamo analizzato come la Fase di Germinazione sia importante quanto la Fase Vegetativa. Abbiamo poi visto nello specifico come si compone la Fase di Fioritura, suddividendola in due diversi momenti. Oggi daremo un’occhiata più da vicino a ciò che la cannabis richiede in ogni settimana di fioritura!

Inizio della fase di fioritura delle Cannabis

Come abbiamo visto nel capitolo precedente, la fioritura della pianta di Cannabis si divide in due fasi con precise esigenze differenti. La prima fase di fioritura dura in media le prime 4-6 settimane, dove in questa fase ci sarà bisogno di un apporto di azoto ancora elevato. La Cannabis, infatti, non cesserà di richiederlo fino a quando la sua crescita non sarà completamente interrotta, con conseguente bisogno di Fosforo e Potassio. Se le tue piante non hanno ancora smesso di crescere, non smettere di somministrare azoto.

Avere problemi di nutrizione nelle prime settimane di fioritura potrebbe portare a futuri squilibri nutrizionali, con conseguenti carenze o sovra fertilizzazione.

Ricorda che se hai cambiato le ore di luce per passare alla fioritura e le tue piante sono troppo alte, puoi scegliere di cambiare la lampada il 21°-25° giorno di fioritura, continuando a mantenere una luce bianca dello spettro di 6400°K. Questo trucco ti aiuterà a mantenere le tue piante più basse durante il periodo di allungamento.

1 & 2 Settimane della fioritura della Cannabis

Dopo aver modificato il ciclo di luce delle piante, non ci si deve aspettare un grande cambiamento improvviso. In effetti, la pianta di Cannabis deve avere il tempo di riconoscere che l’estate è finita. Uno degli errori più comuni in questo periodo è smettere di somministrare il fertilizzante vegetativo. Sebbene le piante siano effettivamente passate alla fase di fioritura, le loro esigenze nutrizionali non cambieranno improvvisamente.

In queste prime due settimane, quindi, non aspettatevi di vedere le sommità fiorite, dovrete accontentarvi dei primi fiori. I “Pre-fiori” sono, infatti, i primi fiori ad emergere dalle piante di cannabis per stabilirne il sesso, si trovano nello spazio che si interseca tra il fusto e lo stadio delle foglie. Di solito, dovresti essere in grado di vedere questi preziosi fiori tra il settimo e il quindicesimo giorno dopo il cambio delle luci.

Molti coltivatori considerano il momento dell’apparizione dei pre-fiori come il primo giorno di fioritura.

3, 4 & 5 Settimane di fioritura della Cannabis

Dopo aver trascorso le prime due settimane a crescere leggermente, ora dovresti vederli allungarsi sotto l’effetto di “Stretching”! In questa fase, le piante di cannabis possono crescere fino a cinque volte la loro altezza, crescendo fino a oltre 2 pollici al giorno.

Bisogna fare attenzione alle altezze coperte e agli spazi disponibili: il sovraffollamento è possibile anche per le piante!

Prestare particolare attenzione all’esatta nutrizione da somministrare alle piante. Le piante in questa fase avranno un forte bisogno di azoto per creare rapidamente i loro tessuti cellulari, ma cesseranno il loro bisogno subito dopo l’allungamento. Pertanto, l’azoto a lenta cessione non deve essere somministrato poiché con troppo azoto in una fase di fioritura molto avanzata comprometterebbe completamente la qualità finale dei fiori.

In queste settimane vedrai come le piante inizieranno a lanciare nuove gemme in nuovi rami. Se state già osservando un rapido sviluppo dei fiori, potete diminuire drasticamente l’utilizzo di azoto (ma non del tutto), e migliorare l’apporto di fosforo, potassio e microelementi (come Calcio, Ferro, Magnesio e Zolfo, indispensabili per la formazione di tricomi).

Ultima fase di fioritura della Cannabis

Nel punto in cui puoi vedere numerosi pistilli che si formano nella parte superiore della tua pianta di cannabis, hai raggiunto la seconda e ultima fase della fioritura. La settimana esatta da considerare dipenderà molto dalle caratteristiche genetiche della tua varietà. Una varietà di cannabis indica che la Skunk # 1 sarà sicuramente entrata nella fase di fioritura finale entro la fine della quinta settimana del cambio di luci (giorno 35). D’altra parte, per una Sativa dominante come l’Amnesia Haze, dovrai aspettare la settima settimana.

Anche il fattore ambientale dipenderà, poiché le piante di marijuana coltivate all’aperto saranno molto più lente di quelle coltivate al chiuso. Questo perché le ore di luce indoor in fioritura sono solitamente 12, all’aperto sono circa 14. Ciò significherà una fioritura più lenta e più abbondante all’aperto, e una fioritura più rapida (ma meno produttiva) all’interno.

Un consiglio molto utile in questa fase è quello di nebulizzare un’ultima volta l’olio di Neem, al fine di prevenire un’infestazione o una piaga quando non è più possibile intervenire con prodotti specifici per non rovinare il gusto, l’aroma e la qualità dei fiori di Marijuana.

fioritura della cannabis settimana per settimana

6 & 7 Settimane di fioritura della Cannabis

Signore e signori, preparatevi ed allacciate le cinture di sicurezza perché qui arriviamo alla parte migliore e più soddisfacente per un coltivatore di marijuana. In queste settimane sarà possibile osservare, giorno dopo giorno, i fiori gonfiarsi e ricoprirsi di resina inebriante.

Anche se potrebbe attirare l’idea di tagliare alcuni piccoli germogli e farli seccare per provarli, sapere come aspettare il momento migliore per il raccolto ripagherà presto i coltivatori più pazienti e attenti.

In queste settimane sarà fondamentale somministrare alte dosi di Fosforo e Potassio, eliminando la presenza di Azoto. Un PK 12-13 delle migliori marche farà al caso tuo!

Sarà importante mantenere la temperatura ambiente della tua growbox al di sotto dei 31°C (preferibilmente 28°C). Le alte temperature potrebbero degradare i principi attivi e gli oli essenziali, con il risultato di un’erba!

8,9 & 10 Settimane di fioritura della Cannabis

Le ultime settimane di fioritura sono arrivate!

Se hai bisogno, collega ora i filtri al carbone attivo poiché l’odore di Marijuana sarà molto intenso. Aumenta la ventilazione interna e abbassa la temperatura e l’umidità a livelli da manuale (26 ° C / 40% di umidità).

Per far impazzire la crescita di nuovi tricomi, usa lampade con alte dosi di UV-B in combinazione con bassa umidità. Pensando che la pianta sia prossima al taglio, iniziare ad irrigare solo con acqua demineralizzata (o del rubinetto). D’altra parte, se ritieni che la fioritura sia ancora lunga, continua solo con PK 12-13.

Scattare foto delle piante in queste settimane per vedere i tricomi ingranditi potrebbe essere un’ottima soluzione! Se pensi che la pianta sia giunta al termine, non innaffiare per 3-4 giorni prima del taglio. Il terreno dovrà asciugarsi completamente, ma le foglie si alzano ancora.

fioritura della cannabis settimana per settimana

Oltre le 10 Settimane

Oltre le dieci settimane di fioritura, nel tuo giardino potrebbero essere presenti solo sativa predominanti (o pure). Per loro vale la stessa regola del passaggio precedente: abbassare l’umidità e le temperature per ottenere i risultati ottimali desiderati!

Nelle ultime settimane prima del taglio si possono tagliare tutte le foglie del prendisole, così da avere una maggiore penetrazione della luce nelle parti inferiori della pianta, dove solitamente le gemme saranno piccole e di scarsa qualità.

Stressare leggermente le piante con la tecnica di defogliazione può portare le piante di cannabis a produrre più tricomi!

Dovrai prestare molta attenzione alle piante con una lunga fioritura nelle ultime settimane. Con l’arrivo dell’autunno/inverno, la possibilità che la pianta sviluppi muffe come la Botrytis può essere molto alta.

Conclusioni

Possiamo quindi affermare che, sia la settima o la dodicesima settimana di fioritura, ci sono regole e cautele particolari a cui prestare attenzione.

La somministrazione di acqua demineralizzata in questa fase migliorerà la qualità del prodotto finale. Tuttavia, evitare di somministrare azoto fin dal primo giorno di fioritura sarà un errore che porterà a conseguenze sul raccolto. Somministrarne troppo rovinerà la qualità finale dei fiori, potendo anche rallentare lo sviluppo delle piante, o ucciderle.

Attenzione all’umidità elevata nelle ultime settimane di fioritura della marijuana: le muffe potrebbero rovinare mesi di duro lavoro!

Sii paziente il più possibile, anche quando i fiori sembrano pronti. Per esperienza personale, il desiderio di provare i fiori può giocare più di un brutto scherzo!

Quando raccogli, evita di maneggiare troppo i fiori. I tricomi sono molto delicati, e anche solo una leggera pressione può romperli, intaccando i terpeni e i principi attivi.

fioritura della cannabis settimana per settimana

Questo è tutto riguardo la fioritura della Cannabis settimana per settimana. Speriamo che possa averti permesso di scoprire di più su ogni settimana di fioritura della cannabis. Leggi il nostro prossimo articolo su “Essiccazione e concia della cannabis” e resta sintonizzato!

A presto, saluti dal Team di Annibale!

 

Davide, CEO, Fondatore e Genetista

3 Commenti

  1. […] Benvenuti a tutti in questo nuovo articolo del Manuale di Coltivazione, oggi dedicato all’importante fase di fioritura della Cannabis! Nel capitolo precedente abbiamo parlato della fase vegetativa della Cannabis come tappa fondamentale dello sviluppo. In questo capitolo analizzeremo insieme i tempi di fioritura per le colture indoor e outdoor, ma non solo. Un corretto nutrimento e il rispetto dei parametri di crescita saranno la base essenziale per andare ad approfondire, nel prossimo capitolo, come avviene settimana dopo settimana la fioritura della Cannabis! […]

    Rispondi
  2. […] e alla concia della Cannabis. Nell’ultimo articolo abbiamo letto di come affrontare la fase di fioritura della Cannabis, settimana per settimana. Se hai letto anche l’articolo su quando raccogliere la Cannabis, ora potrai passare […]

    Rispondi
  3. […] La pianta di Marijuana femmina sviluppa i suoi primi fiori più lentamente rispetto al maschio, rimanendo inoltre leggermente più bassa. A partire dalle prime settimane di fioritura, le piante femmina producono più odore rispetto ai fratelli, anche se molto dipende dalla qualità genetica che si sta coltivando (leggi di più riguardo allo stretching delle piante di Cannabis nel nostro articolo sulla fioritura della marijuana settimana per settimana). […]

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top